Colli di Lapio Romano Clelia Fiano di Avellino 2017

 15,00

Giallo paglierino vivo, al naso esprime bellissime note di fieno, di cedro, di albicocca e di nocciola. Al palato è netto, teso, pieno ed appagante. Lungo ed armonico, chiude con un finale di grande pulizia e generosa persistenza.

Esaurito

Descrizione

Colore paglierino intenso, luminoso. Naso su toni giovanili e ariosi: l’uva Fiano è espressa in modo fine e sussurrato con aromi di agrumi, frutta a pasta bianca, lavanda e sottofondo minerale. Bocca dove il ritmo è dettato dall’acidità vibrante, la quale è chiamata a sostenere una buona materia ed il calore dell’alcol; il centro bocca è reattivo, scattante, appagante tanto da far risultare il sorso lungo e leggermente ammandorlato.

L’amore per il proprio lavoro, l’attenta selezione delle uve, il rispetto delle tecniche di vinificazione e la supervisione di un competente ed attento enologo, danno vita ad un Fiano dai profumi intensi e fini di frutta matura e fiori di tiglio.

Scheda Tecnica
Qualificazione
 Denominazione Di Origine Controllata Garantita
Vitigni Fiano Di Avellino 100%
Possibilità di conservazione 8/10 anni
Azienda Colli Di Lapio
Proprietaria Romano Clelia In proprietà a partire 1990
Zona altitudine 550 s.l.m.

Vigneto
Terreno Marne argillose e calcaree con arenarie
Età 10/13 anni
N. piante per HA 2500
Sistema di Allevamento Spalliera
N. trattamento per anno 6/8 lotta integrata
Ql. uva pe Ha 80
Resa vino per Ql. di uva 65%
Vendemmia/ periodo vendemmia Manuale/ I DEC. OTTOBRE

Vinificazione
Fermentazione ACCIAIO inox
N. giorni con le bucce 2/3 ore
N. giorni di fermentazione 20/25 giorni
Temperatura Max fermentazione 16°C
Invecchiamento in Acciaio inox
Invecchiamento in bottiglie 4 /6 mesi
N. travasi 4/5
Tipo filtrazione microfiltrazione

Dati Chimici
Gradazione zuccherina e vendemmia 19-20%
Acidità totale in bottiglia 6.80 g/l
Anidride solforosa totale mg/l 50
Estratto secco totale g/l 23.30
Zucchero residuo g/l tracce
Gradazione alcolica 13,50

ENOLOGO DOTT. ANGELO PIZZI
AGRONOMI CAPORASO / PETRILLO

Colore paglierino intenso, luminoso. Naso su toni giovanili e ariosi: l’uva Fiano è espressa in modo fine e sussurrato con aromi di agrumi, frutta a pasta bianca, lavanda e sottofondo minerale. Bocca dove il ritmo è dettato dall’acidità vibrante, la quale è chiamata a sostenere una buona materia ed il calore dell’alcol; il centro bocca è reattivo, scattante, appagante tanto da far risultare il sorso lungo e leggermente ammandorlato.

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “Colli di Lapio Romano Clelia Fiano di Avellino 2017”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *